Villa Torre-Donati, Recanati, Olivieri, Zucconi, Fracasso

Località: Fiesso d’Artico, Barbariga, via Naviglio

Sulla riva sinistra del Brenta, la villa sembra essere stata costruita con le adiacenze nel primo Seicento, e ristrutturata alla fine del secolo coronando il settore centrale – leggermente aggettante e caratterizzato dalle trifore centrali di tipo veneziano, serrate sui tre piani e a serliana con balcone nel piano nobile – con alto fastigio con pinnacoli, frontoncini e cornici spezzate a diverse curvature; tipicamente barocchi anche i fori ellittici ai lati dell’arco d’ingresso.

La presenza dell’oratorio, secondo diverse fonti, è fatta risalire agli anni Cinquanta del Settecento.