Firmata l’intesa tra Comune e Porto: oltre 2000 posti auto (250 riservati al Comune, 500 con sconto residente del 15 per cento); discoteca, interventi sull’acquedotto, park per bici e moto. 100 milioni di investimenti privati

VENEZIA. Accordo fatto tra Comune di Venezia e Autorità Portuale: l’area della Marittima sarà completamente ridisegnata, secondo un’intesa che porta la firma del sindaco Luigi Brugnaro e del presidente all’Autorità Portuale Paolo Costa.
GARAGE E HOTEL In corrispondenza della stazione Marittima del People Mover sarà realizzata una nuova grande piazza, attorno alla quale prenderanno corpo una serie di edifici con un garage multipiano da 2 mila posti auto, con annessa discoteca e attività commerciali; mentre l’ex edificio della Capitaneria di porto verrà trasformato in albergo e spazi direzionali. In questa zona sarà anche realizzato dai concessionari, l’atteso parcheggio per biciclette e motociclette. L’intesa siglata tra Comune e Porto al termine della conferenza di servizio, prevede anche in intervento sulla rete pubblica dell’acquedotto.

Articolo completo: Venezia, nuova Marittima tra garage, hotel, disco  e una piazza

Fonte: La Nuova di Venezia

Commenta