(Arv) Venezia 16 dic. 2016 – “Il Veneto, rafforzato nella sua storia, nella sua identità e nella sua cultura, potrà riservare ai veneti un futuro importante”. Sono le parole con le quali il Presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti ha presentato oggi, presso la sala stampa di palazzo Ferro Fini, sede dell’assemblea legislativa veneta, il sito www.linguaveneta.it. curato dall’Ufficio Stampa e Comunicazione del Consiglio. “Lo studio della storia della lingua veneta – prosegue il Presidente Ciambetti – non rappresenta una semplice manifestazione folcloristica. La Regione del Veneto, tramite la forza propulsiva del Consiglio regionale, in più occasioni ha promosso iniziative di valorizzazione dell’identità veneta; il momento culminante è rappresentato senza dubbio dalla Legge regionale n. 8 del 2007 che tutela, valorizza e promuove il patrimonio linguistico e culturale veneto e giunge ad una definizione della lingua veneta, indicandola come la matrice comune delle specifiche parlate storicamente utilizzate nel nostro territorio. E il veneto, inteso anche come lingua, rappresenta una ricchezza di cui essere fieri, da approfondire ed è questo l’obiettivo del sito web. Un sito che, peraltro, non è nuovo: era stato attivato già dieci anni fa; abbiamo però inteso aggiornarlo nella veste grafica e rivitalizzarlo nei contenuti. Il risultato consiste in una finestra sulla storia, sulla cultura, le tradizioni e la realtà veneta. I contenuti del sito internet consentono, tramite la rete, di approfondire il nostro modo di parlare e di comunicare al mondo la nostra storia plurimillenaria. Una storia che parte dalla stele di Isola Vicentina, la prima testimonianza di epoca antica in cui si fa riferimento alle genti venete, passa attraverso la tradizione della Serenissima ed arriva ai giorni nostri. Attraverso questo strumento, i veneti possono ritrovare le radici della propria cultura e l’orgoglio di essere parte di una grande storia”.
Il sito web, nello specifico, è stato di seguito presentato dal curatore Davide Guiotto che ne ha illustrato i principali Strumenti, come il Traduttore On Line e i Dizionari di lingua veneta, e le altre risorse, in particolare i Manuali di grammatica veneta disponibili gratuitamente nel sito web.

Articolo: Presentazione del sito web www.linguaveneta.it dedicato alla Lingua e alla Cultura veneta

Fonte: Consiglio regionale del Veneto

Commenta