La grande pala restaurata dell’artista veneto attivo tra il 1420 e 1462, unitamente ad altre 14 opere è visibile fino al 17 aprile

La possibilità di poter ammirare la grande pala di Michele Giambono e soci “Incoronazione della Vergine e Santi” o “Il Paradiso” ha dato vita, alle Gallerie dell’Accademia di Venezia, ad un’inedita, piccola mostra monografica, “il Paradiso riconquistato. Trame d’oro e colore nella pittura di Michele Giambono” – che è anche il titolo di un esaustivo catalogo di Marsilio editori –, un artista importante e peculiare, meno noto di altri protagonisti del Gotico Internazionale nel Veneto, come scrive nell’introduzione al catalogo la direttrice delle Gallerie Paola Marini, «forse per essersi confrontato con Gentile da Fabriano e con Pisanello nei primi anni, con Jacopo Bellini e con i Vivarini nella maturità di una lunga carriera che lo vide attivo dal 1420 al 1462».

Articolo completo: Alle Gallerie dell’Accademia di Venezia in mostra “Il Paradiso” riconquistato di Michele Giambono

Fonte: Il NordEst Quotidiano

Commenta