Caner: «indispensabile essere sempre competitivi assecondando le trasformazioni del settore»

Il Veneto si conferma regione dei record nel campo del turismo, secondo i dati presentati dall’assessore regionale al turismo, Federico Caner, che nel 2016 ha totalizzato il 15,2% degli arrivi ed il 16,1% di presenze di turisti dell’intera penisola, facendone la prima regioen turistica d’Italia e una delle più importanti a livello europeo.

«Di fronte a questi dati straordinari mi sento di gioire con compostezza e responsabilità, ben sapendo che quando si parla di turismo si parla di una delle attività umane tra le più sensibili e mutevoli. Sicuramente – sostiene Caner – dobbiamo continuare su questa strada, fatta di studio, di innovazione e di lavoro. Ma anche di valorizzazione e di proposta di mete meno conosciute e di forme di ospitalità e di offerta nuove, capaci, ad esempio di collegare il turismo all’agricoltura, uno sposalizio che io considero vincente per i prossimi anni».

Articolo completo: 2016 ANNO RECORD PER IL TURISMO IN VENETO GRAZIE AGLI STRANIERI E AL RITORNO DEGLI ITALIANI

Fonte: Il NordEst Quotidiano

Commenta